Torricella vista dalla strada che porta a Pergola

Torricella – Comune di Fossombrone (PU)

Torricella è una frazione del Comune di Fossombrone che si trova alle pendici del monte Paganuccio, nel versante rivolto verso Pergola e la valle del Tarugo.
Le prime notizia di Torricella risalgono al 1224 ed era uno degli undici castelli del contado di Fossombrone.
Sono ben conservate le mura, la chiesa e tutto il paese è stato perfettamente ristrutturato negli ultimi anni. Rimane nella parte più alta del borgo il rudere della torre della rocca. Altre informazioni storiche potete trovarle nel sito www.lavalledelmetauro.org a questa pagina.

Si può arrivare a Torricella da Fossombrone prendendo la strada verso Pergola; arrivati a Cartoceto di Pergola tenere la destra e seguire le indicazioni Tarugo. Dopo 2/3 km al bivio prendere a destra e a questo punto Torricella apparirà su un’altura sopra di voi e raggiungerla non sarà difficile.
Il borgo è un piccolo gioiello, con le sue mura, due viuzze in salita con tante porticine che vi si affacciano e vari terrazzi da cui poter godere del bel panorama. In cima alla via principale c’è una minuscola piazza con l’antico lavatoio coperto. Sopra la piazzetta si erge il rudere dell’antica torre da cui si dominava la valle del Tarugo.
Torricella è stata usata più volte con grande successo per le serate dell’iniziativa “In Viaggio” che si tiene tutte le estati da una decina di anni. Complimenti agli organizzatori.

Proseguendo per la strada che porta al borgo si può arrivare per strade sterrate alla sommità del Monte Paganuccio e ridiscendere dall’altra parte per arrivare alla Gola del Furlo. Non so se ci siano strade praticabili con auto normali per ridiscendere, io l’ho fatta in fuoristrada e in mountain bike; quest’ultima alternativa è vivamente consigliata (da me). Evitate però di attraversare i prati e rimanete sulla strada sterrata … se vi vedono i cani pastore a guardia dei greggi di pecore potrebbero non gradire la vostra presenza (anche a centinaia di metri dal gregge, ma se tornate sulla strada torneranno ad ignorarvi). In ogni caso hanno paura se gli tirate i sassi (ho provato con i biscotti e funziona lo stesso).

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...